Condizioni di vendita

  1. La partecipazione all’asta nei locali di Fabiani Arte Hotels è consentita solo alle persone munite di regolare segnale di sala che viene consegnato al momento della registrazione.
    1. Ciascuna offerta sopra i 500 Euro si intenderà maggiorativa del 10% rispetto a quella precedente, tuttavia il direttore delle vendite potrà accettare anche offerte con un aumento minore.
    2. Per i lotti da 300 a 500 Euro i rilanci saranno di un minimo di Euro 50.
    3. Per i lotti ad Offerta Libera, per i quali non è prevista la partecipazione telefonica,saranno accettate offerte da un minimo di 50 Euro ed i successivi rilanci saranno di un minimo di Euro 50
    1. Gli oggetti saranno aggiudicati dal Direttore della vendita al miglior offerente, salvi i limiti di riserva di cui al successivo punto 10. All’atto dell'aggiudicazione l’acquirente dovrà provvedere al pagamento del prezzo, dei diritti e di quant’altro secondo le modalità indicate nel punto 5.

    2. Fabiani Arte Hotels potrà consentire che l'aggiudicatario versi solamente una caparra, pari al 20% del prezzo di aggiudicazione, oltre ai diritti, al compenso ed a quant’altro. In questa eventualità resta inteso che il saldo del prezzo dovrà essere corrisposto entro sette giorni dalla data dell'aggiudicazione.

    3. In caso di inadempienza l’aggiudicatario sarà comunque tenuto a corrispondere alla casa d’asta una penale pari al 20% del prezzo di aggiudicazione, salvo il maggior danno. Nell'ipotesi prevista dal punto 2.2 la casa d'asta è facoltizzata: - a recedere dalla vendita trattenendo la somma ricevuta a titolo di caparra;
      • a ritenere risolto il contratto, trattenendo a titolo di penale quanto versato per caparra, salvo il maggior danno.
    4. Fabiani Arte Hotels è comunque sempre facoltizzata a chiedere il totale adempimento.
  2. L’acquirente corrisponderà oltre al prezzo di aggiudicazione il 25% onnicomprensivo di diritti d’asta e IVA sul prezzo di aggiudicazione.

  3. Qualora dovessero sorgere contestazioni su chi abbia diritto all’aggiudicazione il banditore è facoltizzato a riaprire l’incanto sulla base dell’ultima offerta che ha determinato l’insorgere della contestazione, salve le diverse, ed insindacabili, determinazioni del Direttore delle vendite.

  4. Gli oggetti venduti dovranno essere ritirati e pagati per intero non oltre sette giorni dalla data dell'aggiudicazione. Fabiani Arte Hotels è autorizzata a non consegnare quanto aggiudicato se prima non si è provveduto al pagamento del prezzo e di ogni altro diritto di costo. Qualora l’aggiudicatario non provvederà varrà quanto previsto al punto 2.3. Saranno infine accettate le seguenti modalità di pagamento:
    • Contanti fino a 2999 Euro
    • Bonifico bancario
    • Assegno circolare, soggetto a preventiva verifica con l'Istituto Bancario di emissione
    • Assegno bancario di conto corrente, previ accordi stabiliti con la Direzione Amministrativa.
  5. Il Direttore della vendita potrà variare l’ordine previsto nel catalogo ed avrà facoltà di riunire in lotti più oggetti o di dividerli anche se nel catalogo sono stati presentati in lotti.

  6. Qualora per una ragione qualsiasi l’acquirente non provveda a ritirare gli oggetti acquistati e pagati entro il termine indicato dall’Art. 5, sarà tenuto a corrispondere alla casa d’asta un diritto per la custodia e l’assicurazione, proporzionato al valore dell’oggetto. Tuttavia in caso di deperimento, danneggiamento o sottrazione del bene aggiudicato, che non sia stato ritirato nel termine di cui all’Art. 5, Fabiani Arte Hotels è esonerata da ogni responsabilità, anche ove non sia intervenuta la costituzione in mora per il ritiro dell’aggiudicatario ed anche nel caso in cui non si sia provveduto all’assicurazione.

  7. La consegna all’aggiudicatario avverrà presso la sede della Fabiani Arte Hotels, o nel diverso luogo dove è avvenuta l’aggiudicazione a scelta della Fabiani Arte Hotels sempre a cura dell'aggiudicatario o di un suo incaricato provvisto di relativa delega. In caso di impossibiltà al ritiro diretto, le Opere saranno spedite tramite corriere, all'indirizzo che verrà comunicato dall'aggiudicatario. Lo smontaggio ed il trasporto di ogni lotto acquistato saranno a totale rischio e spese dell'acquirente.

  8. Al fine di consentire la visione e l’esame delle opere oggetto di vendita, queste verranno esposte prima dell’asta. Chiunque sia interessato potrà così prendere piena, completa ed attenta visione delle loro caratteristiche, del loro stato di conservazione, delle effettive dimensioni, della loro qualità. Conseguentemente l’aggiudicatario non potrà contestare eventuali errori od inesattezze nelle indicazioni contenute nel catalogo d’asta o nelle note illustrative, o eventuali difformità fra l’immagine fotografica e quanto oggetto di esposizione e di vendita, in definitiva la non corrispondenza (anche se relativa all’anno di esecuzione, ai riferimenti ad eventuali pubblicazioni dell’opera, alla tecnica di esecuzione ed al materiale su cui, o con cui, è realizzata) fra le caratteristiche indicate nel catalogo e quelle effettive dell’oggetto aggiudicato.

  9. Fabiani Arte Hotels agisce in qualità di mandataria di coloro che le hanno conferito l’incarico di vendere gli oggetti offerti in asta, pertanto è tenuta a rispettare i limiti di riserva imposti dai mandanti anche se non noti ai partecipanti all’asta; non potranno farle carico obblighi diversi da quelli discendenti dal mandato.

  10. Per coloro che non potranno essere presenti in sala, la Fabiani Arte Hotels sarà lieta di accettare offerte scritte e telefoniche. Per i lotti posti ad offerta libera, verranno accettate solo le offerte scritte. Si informa la gentile clientela che, la Fabiani Arte Hotels non potrà essere ritenuta in alcun modo responsabile per il mancato riscontro di offerte scritte e telefoniche, o per errori ed omissioni relative alle stesse. In caso di parità di offerta prevarrà quella effettuata dalla persona presente in sala; nel caso in cui giungessero, telefonicamente o con altro mezzo più offerte di pari importo per uno stesso lotto, verrà preferita quella pervenuta per prima, secondo quanto verrà insindacabilmente accertato dal Direttore delle vendita. In ogni caso varrà quanto previsto al punto 4.

  11. Le opere descritte nel presente catalogo sono esattamente attribuite entro i limiti indicati nelle singole schede. Ogni contestazione al riguardo, da decidere innanzitutto in sede scientifica fra un consulente di Fabiani Arte Hotels ed un esperto di pari qualifica designato dal cliente, dovrà pervenire per iscritto entro 8 giorni dall’aggiudicazione. Trascorso tale termine cessa ogni responsabilità della Fabiani Arte. Se il reclamo è fondato, la Fabiani Arte rimborserà la somma effettivamente pagata, esclusa ogni ulteriore richiesta, di qualsiasi titolo.

  12. Fabiani Arte Hotels indicherà sia durante l’esposizione che durante l’asta gli eventuali oggetti notificati dallo Stato a norma della L. 1039, l’acquirente sarà tenuto ad osservare tutte le disposizioni legislative vigenti in materia.

  13. I vari passaggi di proprietà o la provenienza dell’opera, desunti da timbri, firme, etichette di gallerie o collezioni, apparenti sul retro dell’opera o da altri documenti, vengono garantiti dalla Fabiani Arte Hotels solo come esistenti nel momento in cui l’opera le è stata consegnata per la vendita.

  14. Le opere in temporanea importazione segnalate in catalogo, sono soggette al pagamento dell’IVA sull’intero valore (prezzo di aggiudicazione + diritti della Galleria) qualora vengano poi definitivamente importate.

  15. Il diritto di seguito sarà addebitato al venditore e versato dalla Fabiani Arte Hotels alla S.I.A.E. in base a quanto stabilito dalla legge.
  16. Tutti coloro che concorrono alla vendita accettano senz’altro il presente regolamento; se si renderanno aggiudicatari di un qualsiasi oggetto, assumeranno giuridicamente le responsabilità derivanti dall’avvenuto acquisto. Per qualunque contestazione è espressamente stabilita la competenza del tribunale di Pistoia sezione distaccata di Monsummano Terme.