Asta di Arte Etnografica e Tribale

Lotto N. 16  

Maschera Gule Wamkulu - Chewa

Metà XX secolo
Tecnica:
Scultura in legno e colori acrilici, h. cm. 30 (la parte in legno)

condizioni: buono stato con segni di uso tradizionale.


Origine: Chewa – Malawi.



Provenienza: Collezione privata francese.


I Chewa sono il gruppo etnico più numeroso del Malawi e si trovano anche in Zambia.

Le cerimonie della società segreta Gule Wamkulu consistono in danze formalmente organizzate per ammirare le notevoli capacità fisiche di questi individui - considerati abili nella loro danza a causa del loro stato spirituale. Informalmente, Gule Wamkulu, o "Gule" è un termine associato a chiunque partecipi ai rituali di queste società segrete. Se uno ha la sfortuna di incrociare un Gule per strada, il comportamento tradizionale consiste nel far cadere alcune monete per il Gule, senza mai consegnargli direttamente i soldi per paura che ti prendano e ti portino al cimitero per scopi rituali.


Questo tipo di maschera, di ispirazione coloniale, rimane nascosta in una foresta sacra fino a quando non viene danzata. Nessuna donna ha il diritto di posare gli occhi su di esso ameno che non sia indossato per un ballo.


€ 200,00
Base d'asta
€ 300,00 / 400,00
Stima
Invenduto