Asta di Arte Etnografica e Tribale

Lotto N. 11  

Maschera Sukuma

Prima metà XX secolo
Tecnica:
Scultura in legno, h. cm. 26

condizioni: buono stato con segni di uso tradizionale.


Origine: Tanzania.



Provenienza: Ex Jan Kusters.


I Sukuma sono un gruppo etno-linguistico bantu. Sono uno dei maggiori gruppi etnici della Tanzania, di cui rappresentano circa il 10% della popolazione. La maggior parte dei Sukumasi trova nell'area nota per questo motivo come Sukumaland ("terra dei Sukuma"), ovvero la zona pianeggiante a sudest del Lago Vittoria. La maggior parte dei Sukuma, tuttavia, vive nelle zone rurali circostanti, perlopiù in piccoli villaggi.

Le maschere Sukuma si offrono ai nostri occhi, per la maggior parte, in un aspetto molto crudo, molto espressivo. Queste maschere appartenevano a società segrete bandite dopo il1905. Poco si sa del loro utilizzo, forse intervenivano durante le gare tra società.


Questa maschera figura nella famosa banca dati sull’arte tribale Van Rijn (registrazione n.ao-0167628-001).


€ 300,00
Base d'asta
€ 400,00 / 500,00
Stima
Invenduto